Moon Jin Kim PDF Stampa E-mail

 

Acerba voluttà - Adriana Lecouvreur

 

Moonjin Kim è laureata in canto alla prestigiosa Yonsei University, Corea del sud.  Risiede a Milano.
Dal 2001 al 2006, ha perfezionato la sua tecnica vocale in Italia : ottiene il diploma all’Accademia Europea della Musica di Erba con M. Orlandi Malaspina(Como). - Diplomata al Biennio di specializzazione di canto nella classe di A.Tabiadon presso il Conservatorio di Musica “G.Nicolini” di Piacenza. - Diplomata al biennio di specializzazione di canto con la professoressa A. Tabiadon presso la Scuola Civica di musica classica di Milano. Master con  “ Luciana Dintino” e “June Anderson” .
Le stagione passati, Moonjin Kim era Beppe nel L’amico Fritz di Pietro Mascagni presso  L'Auditorium di Rho (Milano), Maddalena nel Rigoletto di Verdi, e Suzuki in Madama Butterfly.
Ha cantato Suzuki in "Madama Butterfly" anche al teatro Manzoni di Milano, a Piacenza e al Teatro di Vercelli Santuzza in "Cavalleria Rusticana",  Azucena nel "Trovatore" in Besana. Nel 2014, ha cantato Suzuki (Madama Butterfly) al Teatro del Popolo di Castelfiorentino, con Orchestra di Grosseto ed è stata invitata  presso il Seoul Arts Center Concert Hall , per interpretare la Sinfonia n. 4 - Direttore Johan Meij nell'ambito del International Wind Band Festival.
Nell' aprile 2015  ha cantato il Requiem di Mozart sotto la direzione del maestro Michel Piquemal, con l'Orchestre Philarmonique de l’Opéra de Marseille.
Nell'Auditorium Verdi  di Milano  è stata Mamma ,Tazza cinese in L'enfant et les sortilèges di Ravel con l'Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano , Doralba nell' "Impresario in angustie" di Domenico Cimarosa al Teatro Consorziale di Budrio e Santuzza in "Cavalleria Rusticana" di Mascagni a Barzanò.
Nel Paesi Bassi, è stata Teresa in “Teresa e Gianfaldoni “ di Donizetti  presso il “Belcanto Festival di Dordrecht”, e  Liscione nella “Dirindina” di G. Battista Martini .
Ha cantato la Messa dell' Incoronazione in do maggiore di Mozart, con l’Orchestra Filarmonica "E Segattini"e il Coro La Fenice di Venezia.
Moonjin Kim è stata  Azucena nel "Trovatore"  di Verdi  a Brescia, al Teatro Comunale di Vercelli, al Teatro Muccino di Balmuccia, e al teatro Civico di Varallo.
E' stata inoltre impegnata all'Opera di Lubljana nel ruolo di Zita in "Gianni Schicchi". In autunno 2015 ha cantato il ruolo di Suzuki presso il Teatro del Giglio di Lucca riscuotendo un lusinghiero successo di pubblico e critica e presso il teatro Verdi di Pisa è stata Donna Ximena nel Don Giovanni di Cazzaniga. Interpreta  nuovamente Suzuki nel 2016,  nella stessa produzione di Lucca,  presso il Teatro Verdi di Pisa ed il Goldoni di Livorno.

Nel marzo 2016 è stata Pantalis nel "Mefistofele" di Boito presso il Teatro Verdi di Pisa, ruolo che interpreterà anche a Lucca in Aprile.

English

Moonjin Kim graduated in opera singing from the prestigious Yonsei University, South Korea. From 2001 to 2006, she perfected her vocal technique in Italy, with the soprano Adelisa Tabiadon, at the School of Classical Music in Milan, the G. Nicolini Music Conservatory of Piacenza  and finally at the Conservatorio Giuseppe Verdi and the Music Academy of Milan. She followed  Masterclasses with Luciana Dintino and June Anderson. She interpreted Beppe in L'amico Fritz by Mascagni at the Auditorium of Rho (Milan), Maddalena in Verdi's Rigoletto, and Suzuki in Puccini's "Madame Butterfly" in a  tournee in Europe in the following theaters: Großes Festspielhaus Salzburg, Milano Auditorium Laverdi, Philharmonic Concert Hall in Munich, Teatro Municipale di Piacenza, Teatro Comunale di Belluno (production Compagnia d'Opera Italiana Milano). She sang the roles of Mamma and Tazza cinese in " L'Enfant e les sortileges" by Ravel with the Symphony Orchestra  Giuseppe Verdi of Milan and Doralba in L'impresario in Angustie by Domenico Cimarosa at the Teatro Consorziale Budrio; Santuzza in Mascagni's "Cavalleria Rusticana" in Barzano(Italy). In  the Netherlands she sang Teresa in "Teresa e Gianfaldoni"  by Donizetti, at the Belcanto Festival Dordrecht and Liscione in the Dirindina G. Battista Martini Kunstmin at Theatre Dordrecht. She was Azucena in "Il Trovatore" in Brescia and at the Teatro Comunale of Vercelli,  the Teatro de Balmuccia Muccino and  the Teatro Civico in Varallo. In the past season she was Santuzza in Cavalleria Rusticana at the Teatro in Vercelli, Suzuki in Butterfly in Piacenza and the Teatro del Popolo di Castelfiorentino, ; in Azucena in Trovatore in Besana; Rosa Mamai ne "l'Arlesiana" di Cilea at the Teatro PIMOFF Milan (Direction Emanuele De Filipis).

Then followed her debuts as Donna Ximena in "Don Giovanni" by Cazzaniga in November 2015 and as Suzuki in Madama Butterfly at Teatro del Giglio in Lucca (November 2015), Teatro di Livorno  ( 2016) . In 2016 she was Pantalis in "Mefistofele" in the new production of the Teatro Verdi in Pisa.

 
Design and SEO by Associazione informatica Hacking Labs