Federica Carnevale PDF Stampa E-mail

"Scherzò fortuna", aria di Alcina

 

Federica Carnevale,  nel 2001 si laurea con lode in Lettere e Filosofia all'Università di L'Aquila. Contemporaneamente si iscrive al Conservatorio di Musica “A. Casella” di L'Aquila, dove, nel 2002 si diploma con lode.   Continua poi lo studio  a “Opera Studio” all' Accademia di Santa Cecilia, con Renata Scotto, approfondendo contemporaneamente il repertorio del Lied tedesco con Ulf Bastlein e Stacey Bartsch (Universitat fur Musik und Darstellende Kunst di Graz) e il repertorio da camera francese con Brigitte Balley e Jeff Cohen al Conservatoire di Strasbourg.
Vince importanti Concorsi Internazionali: “Toti dal Monte” (2009), Concorso “A.Belli” di Spoleto (2006), “Premio Mattia Battistini (2003). Nel 2010 vince il Primo Premio al Concorso Internazionale di Musica Sacra di Roma.
In seguito alla vittoria al Concorso “A.Belli”, prende parte, con il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, tra il 2007 e il 2008, a due  tournées in Italia, Giappone, Qtar, Romania, San Pietroburgo, con “Il Barbiere di Siviglia” di G. Rossini (Rosina) e con “La Cenerentola” di G. Rossini (Angiolina), a fianco del tenore Antonino Siragusa.
Sempre nel 2008 torna con il ruolo di Angelina de “La Cenerentola” in una produzione con la regia di Massimo Ranieri, e in una produzione al Piccolo Teatro Regio di Torino, poi ripresa ancora nel 2009. Nel 2010, nell'ambito delle Settimane Musicali di Vicenza, nel Teatro Olimpico progettato da Palladio, interpreta Norina nel “Don Pasquale” di Donizetti, nella versione che fu del mezzosoprano Pauline Viardot, con la direzione di Giovanni Battista Rigon, e la regia di Francesco Bellotto.
Nello stesso anno viene scelta dal M° Riccardo Muti per l'opera “Betulia Liberata” di Jommelli come cover del ruolo di Juditha. Nel 2011 partecipa a due prime mondiali: “L'inimico delle donne” di B.Galuppi, a l'Opéra Royal de Wallonie di Liège, sotto la direzione di Rinaldo Alessandrini, e “A Maria dolorata” di Leonardo Vinci nella Basilica dei SS Apostoli in Roma.
Grazie alla vittoria al “Toti Dal Monte”, con il ruolo di Rosina, ne “La vera costanza” di F. J. Haydn, sotto la direzione del M° Jesus Lopez Cobos, tra il 2009 e il 2012, ha debuttato al Teatro Real di Madrid, al Teatro Comunale di Treviso, al Teatro Nazionale di Sofia, al Teatro Valli di Reggio Emilia, all'Opéra di Saint Etienne, all'Opéra Royal de Wallonie di Liège, all' Opéra de Rouen- Haute Normandie.
Nel 2013 ha preso parte alla Prima mondiale di “Passio” di P.Cascioli all'Accademia Filarmonica Romana, e ha partecipato, con grande riscontro di critica e pubblico, alla Prima rappresentazione in tempi moderni di “L'ambizione delusa” di L.Leo, al XIXXX Festival delle Valle d'Itria, Martinafranca.
Con grande successo inoltre ha vestito i panni di Isabella in “L'Italiana in Algeri” di G. Rossini al Teatro Marrucino di Chieti.
Nel 2014 è stata Arminda ne “La finta giardiniera” di W.A Mozart all'Opéra de Rouen-Haute Normandie, sotto la bacchetta di A. Spering, ed è stata ospite del festival della Valle d'Itria con la prima esecuzione in tempi moderni di “Armida” di T. Traetta, con la direzione di D. Fasolis. E' stata Alcina nella prima esecuzione in tempi moderni di “Le Fate” di G.A. Ristori, nell' Ekhoff Festival a Gotha (Germania).
Nel suo percorso artistico ha finora interpretato: - “Dido and Aeneas”- H. Purcell (Dido), Teatro Comunale di L'Aquila; -”Madama Butterfly”-G. Puccini (Suzuki), Teatro Vespasiano di Rieti; -”La nave a tre piani”- C. Boccadoro- Prima Mondiale, Auditorium di Santa Cecilia a Roma; “Don Chisciotte”- Paisiello-Henze, 30° Cantiere d'Arte di Montepulciano; : ”Didone abbandonata”- B. Galuppi (Araspe), Teatro Caio Melisso, Spoleto; -”Il Barbiere di Siviglia”- G. Rossini (Rosina), Teatro Nuovo, Spoleto;  ”Il Barbiere di Siviglia”- G. Rossini (Rosina), Teatro Morlacchi di Perugia, Teatro Vittorio Emanuele di Messina, Teatri Giapponesi (Tokyo, Takasaki, Yokohama, Aichi Prefectural Theatre di Nagoya, Kobe Kokusai Hall, Osaka Festival Hall); “Obra Maestra”- G. Mancuso- Prima Mondiale, Teatro Caio Melisso, Spoleto; -2008: - “Il Barbiere di Siviglia”- G. Rossini (Rosina), in Qatar National Theatre;
“La Cenerentola”- G. Rossini (Angiolina), Teatro Nuovo di Spoleto, Piccolo Teatro Regio di Torino, Teatro dell'Aquila di Fermo, Teatri Giapponesi (Kobe Kokusai Hall, Osaka Festival Hall, Tokyo Bunka Kaikan, Musashino Shimin Bunka Kaikan, Omiya Sonic City, Grand Ship Shizuoka); “Arcibaldo Sonivari”- M. Pagotto- Prima Mondiale, Teatro Pavarotti di Modena;
Ultimamente ha cantato:: - “Ariadne auf Naxos”-R. Strauss (Dryade), Opéra Royal de Wallonie di Liège, “La Traviata”- G. Verdi (Annina), Opéra Royal de Wallonie di Liège;  “La vera costanza”- F.J Haydn, Teatro Real di Madrid, Teatro Comunale di Treviso,  La vera costanza”- F.J. Haydn (Rosina), Sofia's National Theatre, Teatro Valli di Reggio Emilia;  “Manon Lescaut”- G. Puccini (Musico), Teatro Pavarotti di Modena, Teatro Municipale di Piacenza, Teatro Comunale di Ferrara;  “Betulia Liberata”- N. Jommelli (cover of Juditha), Salzburger Festspiele e Teatro Alighieri di Ravenna; “Don Pasquale”- G. Donizetti (Norina- versione di Pauline Viardot ), Teatro Olimpico di Vicenza; “Die Zauberflote”- W.A. Mozart (Dritte Dame), Opéra Royal de Wallonie di Liège;  “L'inimico delle donne”- B.Galuppi (Zyda), Opéra Royal de Wallonie di Liège; “A Maria Dolorata”- L. Vinci (Maria Maddalena), Basilica SS Apostoli in Roma;  “La vera costanza”- F.J. Haydn (Rosina), Théâtre de l'Opèra de Saint-Etienne; “La vera costanza”- F.J. Haydn (Rosina), Opéra Royal de Wallonie di Liège, e Opéra de Rouen-Haute Normandie; “Dido and Aeneas”- H. Purcell (Dido), Festival Barocco “La Rocca Barocca”;  -”Passio”-P.Cascioli (Contralto), Accademia Filarmonica Romana; ”L'ambizione delusa”-L.Leo (Silvio), XIXXX Festival della Valle d'Itria, Martinafranca; -”Aci, Galatea e Polifemo”- G.F. Haendel (Galatea), Festival Barocco “La Rocca Barocca”;
” L'Italiana in Algeri”- G. Rossini (Isabella), Teatro Marrucino, Chieti; ”La finta giardiniera”- W.A.Mozart (Arminda), Opéra de Rouen-Haute Normandie; “Armida”- T. Traetta (Fenicia), 40° Festival della Valle d'Itria, Martinafranca; -”Le Fate”- G.A. Ristori (Alcina), Ekhoff Festival, Gotha, Germania; -“La Senna Festeggiante”- A.Vivaldi (Virtù), Festival Barocco “La Rocca Barocca”. luglio/agosto 2016 ha cantato il ruolo di Giovanna in Rigoletto al festival Oper Schenkenberg in Svizzera.

Nel 2017 è stata Zita nel "Gianni Schicchi" di Giacomo Puccini al Teatro Verdi di Trieste, Carmen nell'omonima opera di Bizet a Siracusa (Mythos Opera Festival) e Amneris nell'"Aida" di Verdi al Cirella Opera Festival.

English CV:

She graduated with full marks at the Conservatorio di Musica "A. Casella" in L'Aquila. After she studied singing at the operastudio of the Accademia di Santa Cecilia with the famous soprano Renata Scotto and at the same time she studied opera repertoire at the Musik University in Graz, Austria.

She won the international competition "Toti dal Monte" and after winning the "A. Belli" competition in Spoleto she made her debut as Rosina in "Il Barbiere di Seviglia" and Angelina in "La Cenerentola" by Rossini. In 2010 she made her debut at the Teatro Olimpico di Vicenza singing the role of Norina in Don Pasquale by Donizetti in the version for mezzosoprano. In the same year she was chosen as cover by Maestro Muti for the role of Juditha in the opera "Betulia Liberata" by Jommelli.

In 2011 she sang  led by Rinaldo Alessandrini in the two World Premières "L'Inimico delle Donne" by B. Galuppi at the Opera Royal de Wallonie de Liège and "A Maria Dolorata" by Leonardo Vinci in Rome. From 2009 to 2012 she sang Rosina in "La Vera Costanza" by Haydn led Maestro Jesus Lopez Cobos in various theatres such as Real in Madrid ...

In the last saisons she sang with great success the role of Isabella in "L'Italiana in Algeri" and Suzuki in "Madama Butterfly" at the Teatro Maruccino in Chieti. In 2014-2015 amongst others, she sang Arminda in "La Finta Giardiniera" by Mozart at the Opéra de Rouen, at the Festival della Valle d'Itria "Armida" by T. Traetta led by D. Fasolis.  July 2016 she sang Giovanna /Rigoletto at the Operafestival Oper Schenkenberg in Switzerland with great success.

In 2017 she sang the role of Zita in "Gianni Schicchi"by Giacomo Puccini at the Tretro Verdi in Trieste, the title role in "Carmen" by Bizet at the Mytos Opera Festival in Siracusa (Italy) and the role of Amneris in "Aida" at the Cirella Opera Gestival.

Federica Carnevale, dopo un percorso artistico nel teatro di prosa e in quello di sperimentazione, nel 2001 si laurea con lode in Lettere e Filosofia all'Università di L'Aquila. Contemporaneamente si iscrive al Conservatorio di Musica “A. Casella” di L'Aquila, dove, nel 2002 si diploma con lode. Continua poi lo studio a “Opera Studio” all' Accademia di Santa Cecilia, con Renata Scotto, approfondendo contemporaneamente il repertorio del Lied tedesco con Ulf Bastlein e Stacey Bartsch (Universitat fur Musik und Darstellende Kunst di Graz) e il repertorio da camera francese con Brigitte Balley e Jeff Cohen al Conservatoire di Strasbourg.

Vince importanti Concorsi Internazionali: “Toti dal Monte” (2009), Concorso “A.Belli” di Spoleto (2006), “Premio Mattia Battistini (2003). Nel 2010 vince il Primo Premio al Concorso Internazionale di Musica Sacra di Roma.

In seguito alla vittoria al Concorso “A.Belli”, prende parte, con il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, tra il 2007 e il 2008, a due tournées in Italia, Giappone, Qtar, Romania, San Pietroburgo, con “Il Barbiere di Siviglia” di G. Rossini (Rosina) e con “La Cenerentola” di G. Rossini (Angiolina), a fianco del tenore Antonino Siragusa.

Sempre nel 2008 torna con il ruolo di Angelina de “La Cenerentola” in una produzione con la regia di Massimo Ranieri, e in una produzione al Piccolo Teatro Regio di Torino, poi ripresa ancora nel 2009. Nel 2010, nell'ambito delle Settimane Musicali di Vicenza, nel Teatro Olimpico progettato da Palladio, interpreta Norina nel “Don Pasquale” di Donizetti, nella versione che fu del mezzosoprano Pauline Viardot, con la direzione di Giovanni Battista Rigon, e la regia di Francesco Bellotto.

Nello stesso anno viene scelta dal M° Muti per l'opera “Betulia Liberata” di Jommelli come cover del ruolo di Juditha. Nel 2011 partecipa a due prime mondiali: “L'inimico delle donne” di B.Galuppi, a l'Opéra Royal de Wallonie di Liège, sotto la direzione di Rinaldo Alessandrini, e “A Maria dolorata” di Leonardo Vinci nella Basilica dei SS Apostoli in Roma.

Grazie alla vittoria al “Toti Dal Monte”, con il ruolo di Rosina, ne “La vera costanza” di F. J. Haydn, sotto la direzione del M° Jesus Lopez Cobos, tra il 2009 e il 2012, ha debuttato al Teatro Real di Madrid, al Teatro Comunale di Treviso, al Teatro Nazionale di Sofia, al Teatro Valli di Reggio Emilia, all'Opéra di Saint Etienne, all'Opéra Royal de Wallonie di Liège, all' Opéra de Rouen- Haute Normandie.

Nel 2013 ha preso parte alla Prima mondiale di “Passio” di P.Cascioli all'Accademia Filarmonica Romana, e ha partecipato, con grande riscontro di critica e pubblico, alla Prima rappresentazione in tempi moderni di “L'ambizione delusa” di L.Leo, al XIXXX Festival delle Valle d'Itria, Martinafranca.

Con grande successo inoltre ha vestito i panni di Isabella in “L'Italiana in Algeri” di G. Rossini al Teatro Marrucino di Chieti.

Nel 2014 è stata Arminda ne “La finta giardiniera” di W.A Mozart all'Opéra de Rouen-Haute Normandie, sotto la bacchetta di A. Spering, ed è stata ospite del festival della Valle d'Itria con la prima esecuzione in tempi moderni di “Armida” di T. Traetta, con la direzione di D. Fasolis. E' stata Alcina nella prima esecuzione in tempi moderni di “Le Fate” di G.A. Ristori, nell' Ekhoff Festival a Gotha (Germania).

Nel suo percorso artistico ha finora interpretato: - Dido and Aeneas”- H. Purcell (Dido), Teatro Comunale di L'Aquila; -”Madama Butterfly”-G. Puccini (Suzuki), Teatro Vespasiano di Rieti; -”La nave a tre piani”- C. Boccadoro- Prima Mondiale, Auditorium di Santa Cecilia a Roma; “Don Chisciotte”- Paisiello-Henze, 30° Cantiere d'Arte di Montepulciano; : ”Didone abbandonata”- B. Galuppi (Araspe), Teatro Caio Melisso, Spoleto; -”Il Barbiere di Siviglia”- G. Rossini (Rosina), Teatro Nuovo, Spoleto; ”Il Barbiere di Siviglia”- G. Rossini (Rosina), Teatro Morlacchi di Perugia, Teatro Vittorio Emanuele di Messina, Teatri Giapponesi (Tokyo, Takasaki, Yokohama, Aichi Prefectural Theatre di Nagoya, Kobe Kokusai Hall, Osaka Festival Hall); “Obra Maestra”- G. Mancuso- Prima Mondiale, Teatro Caio Melisso, Spoleto; -2008: - Il Barbiere di Siviglia”- G. Rossini (Rosina), in Qatar National Theatre;

La Cenerentola”- G. Rossini (Angiolina), Teatro Nuovo di Spoleto, Piccolo Teatro Regio di Torino, Teatro dell'Aquila di Fermo, Teatri Giapponesi (Kobe Kokusai Hall, Osaka Festival Hall, Tokyo Bunka Kaikan, Musashino Shimin Bunka Kaikan, Omiya Sonic City, Grand Ship Shizuoka); Arcibaldo Sonivari”- M. Pagotto- Prima Mondiale, Teatro Pavarotti di Modena;

Nei ultimi anni ha cantato:: - Ariadne auf Naxos”-R. Strauss (Dryade), Opéra Royal de Wallonie di Liège, La Traviata”- G. Verdi (Annina), Opéra Royal de Wallonie di Liège; La vera costanza”- F.J Haydn, Teatro Real di Madrid, Teatro Comunale di Treviso, La vera costanza”- F.J. Haydn (Rosina), Sofia's National Theatre, Teatro Valli di Reggio Emilia; Manon Lescaut”- G. Puccini (Musico), Teatro Pavarotti di Modena, Teatro Municipale di Piacenza, Teatro Comunale di Ferrara; Betulia Liberata”- N. Jommelli (cover of Juditha), Salzburger Festspiele e Teatro Alighieri di Ravenna; Don Pasquale”- G. Donizetti (Norina- versione di Pauline Viardot ), Teatro Olimpico di Vicenza; Die Zauberflote”- W.A. Mozart (Dritte Dame), Opéra Royal de Wallonie di Liège; L'inimico delle donne”- B.Galuppi (Zyda), Opéra Royal de Wallonie di Liège; A Maria Dolorata”- L. Vinci (Maria Maddalena), Basilica SS Apostoli in Roma; La vera costanza”- F.J. Haydn (Rosina), Théâtre de l'Opèra de Saint-Etienne; La vera costanza”- F.J. Haydn (Rosina), Opéra Royal de Wallonie di Liège, e Opéra de Rouen-Haute Normandie; “Dido and Aeneas”- H. Purcell (Dido), Festival Barocco “La Rocca Barocca”; -”Passio”-P.Cascioli (Contralto), Accademia Filarmonica Romana; ”L'ambizione delusa”-L.Leo (Silvio), XIXXX Festival della Valle d'Itria, Martinafranca; -”Aci, Galatea e Polifemo”- G.F. Haendel (Galatea), Festival Barocco “La Rocca Barocca”;

L'Italiana in Algeri”- G. Rossini (Isabella), Teatro Marrucino, Chieti; -2014: -”La finta giardiniera”- W.A.Mozart (Arminda), Opéra de Rouen-Haute Normandie; “Armida”- T. Traetta (Fenicia), 40° Festival della Valle d'Itria, Martinafranca; -”Le Fate”- G.A. Ristori (Alcina), Ekhoff Festival, Gotha, Germania; -“La Senna Festeggiante”- A.Vivaldi (Virtù), Festival Barocco “La Rocca Barocca”.



 
Design and SEO by Associazione informatica Hacking Labs