Federico Buttazzo PDF Stampa E-mail

 

G.Rossini- Cenerentola - Cessa di più resistere

Federico Buttazzo - tenore

Nato a Lecce, si diploma in canto lirico presso l'Istituto Musicale “G. Paisiello” di Taranto e successivamente si perfeziona nel repertorio belcantistico con A. Svab, D. Raffanti e B. De Simone.
Si esibisce in recital e concerti per conto di importanti Enti (Orchestra della Magna Grecia, Orchestra Filarmonica Italiana, Camerata Musicale Salentina, Orchestra “Ligonzo”). Interpreta i ruoli da solista nell'esecuzione di “Stabat Mater” di Paisiello, “Le ultime sette parole di nostro Signore Gesù Cristo” di S. Mercadante, “Messa d'incoronazione” e “Requiem” di W.A. Mozart, “Magnificat” di A. Vivaldi, “Carmina Burana” di C. Orff, “Requiem” di G. Donizetti, “Petite Messe Solennelle” di G. Rossini e di “Navidad nuestra” e “Misa Criolla” di A. Ramirez.
Tra i vari ruoli in repertorio, interpreta in importanti teatri quali “Opera Royale de Wallonie” di Liegi, “Rendano” di Cosenza, “Grande” di Brescia, “Giglio” di Lucca e “Verdi” di Pisa, il  Conte d'Almaviva ne “Il barbiere di Siviglia” (Rossini), Dormont ne “La scala di seta”, Ernesto in “Don Pasquale”, Beppe in “Pagliacci”, Nemorino ne “L'elisir d'amore”, Duca di Mantova in “Rigoletto” sotto la guida dei Maestri C. Franklin, A. Guaragna, G. De Lorenzo, N. Paszkowski, E. Di Pietro e O. Baronello.

Nell'ottobre 2017 è stato impegnato ne " Il Re Pastore" di W.A. Mozart presso il Tiroler Festspiele Erl nei ruoli di Agenore e Alessandro sotto la guida del Maestro Gustav Kuhn.

Nel febbraio 2018 è il Conte di Almaviva nel Barbiere di Siviglia presso il Teatro Verdi di San Severo sotto la direzione  del Maestro B. Montebello e la regia di Michele Mirabella.

English

Butazzo Federico was born in Lecce and graduated in lyrical singing at the "G. Paisiello "of Taranto and later perfected in the belcanto repertoire with A. Svab, D. Raffanti and B. De Simone. He performs in recitals and concerts with important orchestras (Orchestra della Magna Grecia, Italian Philharmonic Orchestra, Camerata Musicale Salentina, "Ligonzo" Orchestra). He he has sung the solo roles in the performance of Paisiello's "Stabat Mater", "The Last Seven Words of Our Lord Jesus Christ" by S. Mercadante, "Coronation Mass" and "Requiem" by W.A. Mozart, "Magnificat" by A. Vivaldi, "Carmina Burana" by C. Orff, "Requiem" by G. Donizetti, "Petite Messe Solennelle" by G. Rossini and "Navidad nuestra" and "Misa Criolla" by A. Ramirez and  he has sung in important theaters such as "Opera Royale de Wallonie" of Liege, "Rendano" of Cosenza, "Grande" of Brescia, "Giglio" of Lucca and "Verdi" of Pisa, the Count of Almaviva in "Il barbiere di Siviglia" (Rossini), Dormont in "La scala di seta", Ernesto in "Don Pasquale", Beppe in "Pagliacci", Nemorino in "L'elisir d'amore", Duke of Mantua in "Rigoletto "Under the guidance of the Masters C. Franklin, A. Guaragna, G. De Lorenzo, N. Paszkowski, E. Di Pietro and O. Baronello. In 2017 he sang in Rossini's Petite Messe Solennelle and in the Stabat Mater by T. Traetta in Madrid at the Teatro Collegio Nuestra Senora de las Maravillas and at the Cultural Center Nicolás Salmerón. He has  sung the Barber of Seville - Count Almaviva in Russia working with Ramon Varga.

 
Design and SEO by Associazione informatica Hacking Labs