Francesco Fortes PDF Stampa E-mail

Francesco Fortes - Trailer (Tosca, Rigoletto, Turandot, Bohème)


Nato a Pozzuoli,  intraprende gli studi musicali sotto la guida del baritono Sabatino Raia e del Maestro Gianni Desideri, continuando poi il percorso formativo con il basso Danilo Rigosa. E 'allievo alla masterclass di Alto perfezionamento di Santa Cecilia Studio di Opera con il soprano Renata Scotto presso l' Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma. Attualmente si perfeziona con il soprano Donata D'Annunzio Lombardi.

Nel 2019 ottiene un successo personale come Rodolfo ne "La Bohème" nei Teatri di Lucca, Pisa e Livorno e partecipa ad un importante Gala Lirico presso Neu Ulm in Germania sotto la direzione del Maestro Gustav Kuhn.

Ha debuttato nel ruolo di Calaf (Turandot-G. Puccini) Palazzo Farnese - Piacenza,  Radamès (Aida di G. Verdi) al Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Comunale di Bologna, Teatro Comunale di Treviso, Teatro Argentina di Roma, Teatro Quirino e Teatro Eliseo di Roma in collaborazione con l'associazione Europa InCanto . Ha interpretato il ruolo di Rodolfo ( La Bohème di G. Puccini, Teatro Ateneo di Casoria, Teatro Italia di Acerra), Alfredo Germont ( La Traviata di G. Verdi, Maratea - Dir. L. Quadrini), il Duca di Mantova ( Rigoletto di G. Verdi, festival Irno Salerno, Terni, Benevento - Dir. Marco Gatti, Auditorium "Umberto Zanotti Bianco" di Reggio Calabria),  Don Flaminio del Sole ( La Finta Parigina di D. Cimarosa, Teatro Trianon, Napoli), Turiddu ( Cavalleria Rusticana di P. Mascagni, Teatro Trianon, Napoli), Dancairo  ( Carmen di G. Bizet).
Nel 2016 ha partecipato alla tournée " Italia, un sogno" con il tenore Vittorio Grigolo. Nel febbraio del 2015 ha preso parte ad una tournée teatrale in Russia interpretando il ruolo di Mario Pagano per la prima assoluta dell'opera Luisa Sanfelice di A. D'Alessandro e eseguendo come tenore solista la Messa di Gloria di G. Puccini con il direttore Valery Platanof (Teatro lirico di Ufa, Russia). Nell'ottobre 2012, è solista nel Magnificat di Vivaldi  per soli, coro e orchestra RV 610   organizzato dal Teatro San Carlo di Napoli per l'evento "Il San Carlo nelle Chiese".
Svolge, intensa attività concertistica in Italia e all'estero (Kiel, Zurigo, Londra, Mindelo - Capo Verde).
Vince il Secondo Premio e il Premio Speciale miglior voce maschile "Luciano Pavarotti" alla 19 ^ edizione del "Premio Lirico Internazionale Umberto Giordano" di Foggia. Si classifica terzo al V Concorso lirico Internazionale "Voci dal Mediterraneo" di Siracusa. Ottiene il Secondo Premio al 12 ° Concorso Internazionale Leopoldo Mugnone "Città di Caserta" e il Primo Premio assoluto al VII concorso europeo giovani musicisti "Luigi Denza" - Castellammare di Stabia. Ė finalista al Concorso Internazionale di Canto Lirico "Francesco Albanese" 2012 e alla IV edizione del "Concorso Internazionale Giacomo Puccini - Torre del Lago".

English

Born in Pozzuoli, he begins his musical studies with Maestri Sabatino Raia and Danilo Rigosa; later on with soprano Donata D’Annunzio Lombardi. He attends high performing classes with Renata Scotto at Accademia Nazionale di Santa Cecilia in Rome, Rolando Panerai and Donata D’Annunzio Lombardi at Istituto Nazionale Tostiano in Ortona.

In 2019 he sang with great success the role of Rodolfo in "La Bohème" in the Theaters of Lucca Pisa and Livorno and a big Opera Gala in Neu Ulm (Germany) led by Maestro Gustav Kuhn.

He makes his debut with the role of Calaf (Turandot-G. Puccini) Palazzo Farnese - Piacenza, Radamès (Aida by G. Verdi), organized by Europa InCanto, at Teatro San Carlo in Naples, Teatro Comunuale in Bologna, Teatro Argentina, Teatro Eliseo and Teatro Quirino in Rome, Roman Teather in Ostia Antica. He performs the roles of Rodolfo in Puccini’s La Bohème (Teatro Ateneo in Casoria, Teatro Italia in Acerra), Alfredo Germont (La Traviata by G. Verdi in Maratea - Conductor L. Quadrini), Duca di Mantova (Rigoletto by G. Verdi, Irno festival Salerno, Roman Teather in Terni and Benevento - Conductor Marco Gatti, Auditorium “Umberto Zanotti Bianco” in Reggio Calabria), Don Flaminio del Sole (La Finta Parigina by D. Cimarosa, Teatro Trianon in Naples), Turiddu (Cavalleria Rusticana by P. Mascagni, Teatro Trianon in Napoli), Principe Yamadori (Madama Butterfly by G. Puccini, Belvedere in San Leucio - Conductor M. Ciervo), Dancairo (Carmen by G. Bizet).
In 2016, he performs in the opera show “Italia, un sogno” together with tenor Vittorio Grigolo. In February 2015 he sings the role of Mario Pagano in the world première of the opera Luisa Sanfelice by A. D’Alessandro and as soloist in Puccini’s Messa di Gloria in Ufa (Russia) with conductor Valery Platanof. In October 2012 he is the soloist in Magnificat per soli, coro e orchestra RV 610 by A. Vivaldi, organized by Teatro San Carlo in Naples. He regularly sings in Italy and abroad (Kiel, Zurich, London, Mindelo, Cape Verde).
He gets the second prize and the special prize for the best male singer “Luciano Pavarotti” at the 19th edition of the International Opera Award “Umberto Giordano” in Foggia. He comes in third at the 5th International Opera Competition “Voci dal Mediterraneo” in Siracusa. He wins the second prize at 12th International Opera Competition “Città di Caserta” and the first prize at the 7th European Competition for young singers “Luigi Denza” (Castellammare di Stabia). He is one of the finalists at the “Giacomo Puccini International Competition – Torre del Lago”.


 
Design and SEO by Associazione informatica Hacking Labs