Sara Pegoraro Stampa

Brani da Aida Trovatore Tosca

Sara Pegoraro, soprano lirico, si è diplomata presso il Conservatorio “B. Marcello” di Venezia; successivamente ha conseguito il Diploma Accademico di Secondo Livello con il massimo dei voti e la lode presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “F. Vittadini” di Pavia. Ha proseguito poi gli studi musicali con Claudio Desderi, con Katia Ricciarelli, con Montserrat Caballé in Spagna, con Alessandra Althoff Pugliese presso  Mozarteum di Salisburgo, Austria..Si sta perfezionando con il maestro Fernando Opa Cordeiro. Ha vinto la prestigiosa borsa di studio offerta dall’Associazione Richard Wagner di Venezia per partecipare al Festival Wagneriano di Bayreuth (Germania).
2018 ha vinto il  premio speciale al concorso internazionale  Elsa Respighi.
Nel 2014, ha vinto il primo premio al Concorso Internazionale di Canto Lirico di Montecchio Maggiore (VI).
Ha debuttato al “Festival La Biennale”di Venezia con “La Canterina” di J. Haydn nel ruolo di Don Ettore. In seguito è stata Donna Rosina nella prima esecuzione moderna di “Che Originali!” di J.S. Mayr, Eugenia ne “Il Filosofo di Campagna” di B. Galuppi.
Importante il suo debutto nel  ruolo di  Donna Elvira nel “Don Giovanni” di Mozart (Teatro delle Voci, Treviso), la Seconda Dama in “Die Zauberflöte”  Mozart (Teatro Malibran, Venezia), Aida e la Gran Sacerdotessa nell’”Aida” di G. Verdi. Ha cantato al 61o Festiva Puccini” di Torre del Lago.
L’attività concertistica di Sara Pegoraro include i “Wesendonck-Lieder” di R. Wagner a Torino, “Fêtes Galantes” di C. Debussya Pavia, i “Rispetti  op.11 e op.12” di E. Wolf-Ferrari, i “Quattro Rispetti Toscani” di O. Respighi, l’esecuzione integrale dei “Lieder a due voci” di F. Mendelssohn-Bartholdy (“Giornate Wagneriane”,Venezia), “Frauenliebe und Leben” e gli “Spanische-Lieder” di R. Schumanna Bologna, “L’Oratorio di Natale” di C. Saint-Saëns (Teatro Fraschini, Pavia), lo “Stabat Mater” di G.B. Pergolesi a Venezia, la “Messa Concertata” di A. Lotti (Basilica di Santa Maria Assunta,Aquileia)...
Ha partecipato come solista a varie manifestazioni: il “33oFestival Internazionale di Musica”di Portogruaro, il “61oFestiva Puccini” di Torre del Lago, la “Festa dell’Opera”(Premio Abbiati 2014) organizzata dal Teatro Grande diBrescia, la rassegna “Musei in Musica”a Pavia, il “Festival di San Giacomo”a Bologna, le “Giornate Wagneriane”a Venezia, gli “Akademiakonzert”a Salisburgo (Austria), il “Festival di Musica Antica Veneziana e Veneta”a Venezia, il “Festival Biblico” a Vicenza...Recentemente, ha inoltre inciso per l’etichetta Rainbow Classics la raccolta integrale delle liriche da camera del compositore bresciano Franco Margola.

English

Sara Pegoraro, lyric soprano, graduated from the Conservatory “B. Marcello ”of Venice; subsequently she obtained the Second Level Academic Diploma with full marks and honors from the Conservatory“F. Vittadini ”of Pavia. She continued her musical studies with Claudio Desderi, Katia Ricciarelli and Montserrat Caballé in Spain and with Alessandra Althoff Pugliese at the Mozarteum in Salzburg, Austria. She is improving with master Fernando Opa Cordeiro. Sara won the prestigious scholarship offered by the Richard Wagner Association of Venice to participate in the Wagnerian Festival in Bayreuth (Germany).
2018 she won the special prize at the international Elsa Respighi competition.
In 2014, she won the first prize at the International Singing Competition in Montecchio Maggiore.
She made her debut at the "La Biennale Festival" in Venice with "La Canterina" by J. Haydn in the role of Don Ettore. Later she was Donna Rosina in the first modern performance of "Che Originali!" By J.S. Mayr, and Eugenia in "Il Filosofo di Campagna" by B. Galuppi.
Important is her debut in the role of Donna Elvira in Mozart's "Don Giovanni" (Teatro delle Voci, Treviso), the Second Dama in "Die Zauberflöte" by Mozart (Malibran Theater, Venice), Aida and the High Priestess in "Aida" by G. Verdi. She sang at the 61st Puccini Festival ”in Torre del Lago.

The concert activity of Sara Pegoraro includes the "Wesendonck-Lieder" by R. Wagner in Turin, "Fêtes Galantes" by C. Debussya Pavia, the "Respetti op.11 and op.12" by E. Wolf-Ferrari, the "Quattro Rispetti Toscani" by O. Respighi, the complete execution of the "Lieder a due voce" by F. Mendelssohn-Bartholdy ("Giornate Wagneriane", Venice), "Frauenliebe und Leben" and the "Spanische-Lieder" by R Schumanna Bologna, "The Christmas Oratory" by C. Saint-Saëns (Teatro Fraschini, Pavia), GB's "Stabat Mater" Pergolesi in Venice, the "Messa Massata" by A. Lotti (Basilica of Santa Maria Assunta, Aquileia) ...
She has participated as a solist in various events: the "33rd International Music Festival" in Portogruaro, the "61st Puccini Festival" in Torre del Lago, the "Opera Festival" (Abbiati Award 2014) organized by the Teatro Grande di Brescia, the "Museums in Music "in Pavia, the" Festival of San Giacomo "in Bologna, the" Wagner Days "in Venice, the" Akademiakonzert "in Salzburg (Austria), the" Festival of Ancient Venetian and Venetian Music "in Venice, the" Festival Biblico ”in Vicenza ... Recently, it has also recorded for the Rainbow Classics label the complete collection of chamber lyrics by the Brescia composer Franco Margola.